A luglio 2022 è definitivamente entrato in vigore il Nuovo codice della crisi di impresa. A chi si rivolge? Quali le modifiche? Quali gli obblighi e le responsabilità per imprenditori e organo di controllo? IBS Consulting propone un ciclo di 3 webinar con focus sugli  Adeguati assetti gestionali e sistemi d’allerta, nel quale illustrare il framework normativo di riferimento, nonché una proposta di processo operativo in grado di rispondere ai nuovi obblighi. 

Secondo appuntamento

  • 06 dicembre / ore 17: Framework normativo e introduzione approccio operativo
    • Responsabilità amministratori e sindaci
    • Regolamento
    • Necessità di professionisti terzi
    • Framework operativo e necessità di sistema di diagnosi controllo e monitoraggio

ISCRIZIONI AL SEGUENTE LINK

Ciclo di webinar gratuiti

a luglio 2022 è definitivamente entrato in vigore il Nuovo codice della crisi di impresa. A chi si rivolge? Quali le modifiche? Quali gli obblighi e le responsabilità per imprenditori e organo di controllo? IBS Consulting propone un ciclo di 3 webinar con focus sugli  Adeguati assetti gestionali e sistemi d’allerta, nel quale illustrare il framework normativo di riferimento, nonché una proposta di processo operativo in grado di rispondere ai nuovi obblighi. 

  • 23 novembre / ore 17 : Framework normativo di riferimento
    • Introduzione generale, da dove nasce la necessità del Nuovo Codice
    • Contesto normativo
    • Art. 2086 e sue modifiche
  • 06 dicembre / ore 17: Framework normativo e introduzione approccio operativo
    • Responsabilità amministratori e sindaci
    • Regolamento
    • Necessità di professionisti terzi
    • Framework operativo e necessità di sistema di diagnosi controllo e monitoraggio
  • 14 dicembre / ore 17: Processo operativo
    • Illustrazione della proposta operativa:
      • Assessment
      • Processo raccolta dati
      • Strumenti
      • Reportistica

Dal 10 novembre al via la richiesta di contributi a fondo perduto per le imprese danneggiate economicamente dalla guerra in Ucraina.

Il Fondo per il sostegno alle imprese italiane danneggiate dalla crisi economica derivante dal conflitto in Ucraina mette a disposizione risorse pari a 120 milioni di euro per l’anno 2022.

BENEFICIARI

Le PMI non agricole nei cui ultimi due bilanci depositati almeno il 20% del fatturato è collegato a operazioni commerciali con Ucraina, Russia e Bielorussia e che nel corso del trimestre antecedente il 18 maggio 2022 abbiano:

·  sostenuto un costo di acquisto medio per materie prime e semilavorati incrementato almeno del 30% rispetto al 2019

·  subito un calo di fatturato di almeno il 30% rispetto all’analogo periodo del 2019, mentre il confronto sarà con il 2021 per le aziende costituite dopo il 1° gennaio 2020.

Apertura sportello dalle 12 del 10 novembre 2022 alle 12 del 30 novembre 2022 attraverso il sito di Invitalia.

Per maggiori informazioni, contattaci subito!

Tel: +39 030 3666601

Whatsapp: +39 328 8891617

EVENTO – 3 NOVEMBRE 2022 / ore 17

c/o Via Flero, 46

Crisi Energetica, prezzi materie prime in aumento, carenza di materiali, difficoltà di logistica e mancanza di manodopera sono solo alcuni degli elementi che stanno condizionando i mercati e l’equilibrio economico-finanziario di molte imprese.

Come ti stai attrezzando per avere adeguati assetti organizzativi capaci di assicurare controllo dei risultati, monitoraggio dei principali rischi e la conseguente capacità di reazione ? Quali gli strumenti a disposizione?

IBS Consulting & ACF propone un ciclo di tre eventi gratuiti per approfondire insieme alcune tematiche, mantenendo un costante riferimento al testo del Codice della Crisi d’Impresa nella sua ultima e definitiva formulazione (Luglio 2022).

Terzo appuntamento:

3 novembre 2022 / ore 17
Attività di budgeting e pianificazione economico-finanziaria

Perché è importante il budget e l’attività di pianificazione? Quali sono le tecniche e i modelli per la predisposizione di un budget e di una Pianificazione Economico-Finanziaria? Adeguati assetti organizzativi: implicazioni, responsabilità e strumenti per rispondere alla nuova normativa.


Gli appuntamenti si svolgeranno presso la sede di Brescia di IBS Consulting in Via Flero, 46. A conclusione di ogni evento è previsto un momento conviviale.

Sarà possibile seguire gli eventi anche online.

EVENTO – 27 OTTOBRE 2022 / ore 17

c/o Via Flero, 46

Crisi Energetica, prezzi materie prime in aumento, carenza di materiali, difficoltà di logistica e mancanza di manodopera sono solo alcuni degli elementi che stanno condizionando i mercati e l’equilibrio economico-finanziario di molte imprese.

Come ti stai attrezzando per avere adeguati assetti organizzativi capaci di assicurare controllo dei risultati, monitoraggio dei principali rischi e la conseguente capacità di reazione ? Quali gli strumenti a disposizione?

IBS Consulting & ACF propone un ciclo di tre eventi gratuiti per approfondire insieme alcune tematiche, mantenendo un costante riferimento al testo del Codice della Crisi d’Impresa nella sua ultima e definitiva formulazione (Luglio 2022).

Secondo appuntamento:

27 ottobre 2022 / ore 17
Tecniche e modelli di preventivazione

Come strutturare modelli di preventivazione coerenti con l’aumento dei costi e dell’evoluzione del mercato? Adeguati assetti organizzativi: implicazioni, responsabilità e strumenti per rispondere alla nuova normativa.


Gli appuntamenti si svolgeranno presso la sede di Brescia di IBS Consulting in Via Flero, 46. A conclusione di ogni evento è previsto un momento conviviale.

Sarà possibile seguire gli eventi anche online.

EVENTO – 20 OTTOBRE 2022 / ore 17

c/o Via Flero, 46

Crisi Energetica, prezzi materie prime in aumento, carenza di materiali, difficoltà di logistica e mancanza di manodopera sono solo alcuni degli elementi che stanno condizionando i mercati e l’equilibrio economico-finanziario di molte imprese.

Come ti stai attrezzando per avere adeguati assetti organizzativi capaci di assicurare controllo dei risultati, monitoraggio dei principali rischi e la conseguente capacità di reazione ? Quali gli strumenti a disposizione?

IBS Consulting & ACF propone un ciclo di tre eventi gratuiti per approfondire insieme alcune tematiche, mantenendo un costante riferimento al testo del Codice della Crisi d’Impresa nella sua ultima e definitiva formulazione (Luglio 2022).

Primo appuntamento:

20 ottobre 2022 / ore 17
Metodi e strumenti per avere consuntivi frequenti e sempre aggiornati

Dopo una breve panoramica sui trend di materie prime e commodities energetiche, l’evento si focalizzerà su come tenere sotto controllo i costi e monitorare le performance aziendalichiudendo con un aggiornamento relativo alle novità introdotte da luglio 2022 dal Nuovo codice della crisi.


Gli appuntamenti si svolgeranno presso la sede di Brescia di IBS Consulting in Via Flero, 46. A conclusione di ogni evento è previsto un momento conviviale.

Sarà possibile seguire gli eventi anche online.

Ciclo di eventi gratuiti

Crisi Energetica, prezzi materie prime in aumento, carenza di materiali, difficoltà di logistica e mancanza di manodopera sono solo alcuni degli elementi che stanno condizionando i mercati e l’equilibrio economico-finanziario di molte imprese.

Come ti stai attrezzando per avere adeguati assetti organizzativi capaci di assicurare controllo dei risultati, monitoraggio dei principali rischi e la conseguente capacità di reazione ? Quali gli strumenti a disposizione?

IBS Consulting & ACF propone un ciclo di tre eventi gratuiti per approfondire insieme alcune tematiche, mantenendo un costante riferimento al testo del Codice della Crisi d’Impresa nella sua ultima e definitiva formulazione (Luglio 2022).

20 ottobre 2022 / ore 17
Metodi e strumenti per avere consuntivi frequenti e sempre aggiornati
Dopo una breve panoramica sui trend di materie prime e commodities energetiche, l’evento si focalizzerà su come tenere sotto controllo i costi e monitorare le performance aziendalichiudendo con un aggiornamento relativo alle novità introdotte da luglio 2022 dal Nuovo codice della crisi.

27 ottobre 2022 / ore 17
Tecniche e modelli di preventivazione
Come strutturare modelli di preventivazione coerenti con l’aumento dei costi e dell’evoluzione del mercato? Adeguati assetti organizzativi: implicazioni, responsabilità e strumenti per rispondere alla nuova normativa.

3 novembre 2022 / ore 17
Attività di budgeting e pianificazione economico-finanziaria
Perché è importante il budget e l’attività di pianificazione? Quali sono le tecniche e i modelli per la predisposizione di un budget e di una Pianificazione Economico-Finanziaria? Adeguati assetti organizzativi: implicazioni, responsabilità e strumenti per rispondere alla nuova normativa.


Gli appuntamenti si svolgeranno presso la sede di Brescia di IBS Consulting in Via Flero, 46. A conclusione di ogni evento è previsto un momento conviviale.

Sarà possibile seguire gli eventi anche online.

OBIETTIVO:

Sostenere gli interventi di efficientamento energetico delle micro e piccole imprese del settore manifatturiero che, a seguito dell’aumento dei costi dell’energia, aggravati anche dalla crisi internazionale in corso, vedono ulteriormente inasprito il contesto economico proprio nella fase di ripresa dalla crisi economica da Covid 19.


BENEFICIARI:

Micro, piccole e medie imprese manifatturiere anche non artigiane iscritte al Registro Imprese delle Camere di Commercio della Lombardia.

AGEVOLAZIONE:

Contributo a fondo perduto fino al 50% delle spese ammissibili. Contributo massimo: € 50.000,00Investimento minimo: € 15.000,00

SPESE AMMISSIBILI:

Sono ammissibili le spese strettamente funzionali all’efficientamento energetico del sito produttivo, tra cui gli impianti fotovoltaici.

L’INVESTIMENTO DEVE ESSERE ULTIMATO E RENDICONTATO ENTRO IL 30 GIUGNO 2023.

Scopri il programma completo

FUTURA EXPO – Economia x l’ambiente, organizzato dalla Camera di Commercio di Brescia e Pro Brixia, è l’avvenimento più atteso del 2022 in tema di sotenibilità ed innovazione.

L’evento riunirà  le più importanti realtà imprenditoriali del nostro territorio impegnate nella sfida quotidiana di attivare progetti strategici green utili a coniugare crescita economica e sostenibilità. IBS collabora da sempre con le aziende per accelerare e concretizzare le idee progettuali per renderle casi di successo.

Più in generale, il palinsesto di FUTURA EXPO sarà ricco di eventi in simultanea distribuiti su tre giorni, 69 convegni, 7 sale conferenze suddivise in 4 padiglioni dedicati a Innovazione, Agricoltura&Territorio, Green Building e Trasporti&Mobilità e oltre 270 speakers con il coinvolgimento di rappresentanti istituzionali, del mondo dell’imprenditoria e dell’accademia.

In linea con la mission di FUTURA e in qualità di main sponsor, come IBS abbiamo pensato di dedicare le tre giornate a eventi e workshop con l’obiettivo di:

  • Raccontare le storie di innovazione delle rete di aziende coinvolte nei progetti di filiera in linea con l’iniziativa Manifestazione di Interesse per lo sviluppo delle filiere e degli ecosistemi industriali produttivi di Regione Lombardia;
  • Incontrare i funzionari di Regione, Ministeri e Commissione Europea per conoscere le opportunità relative alla transizione sostenibile ed ecologica offerte dalla programmazione europea 2021-2027 con focus su Programmi Regionali 2021—2027, Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza e i programmi europei Horizon EuropeProgramma LIFE.
  • Facilitare l’incontro tra i principali attori dell’innovazione, quali aziende, startup, investitori e principali soggetti pubblici a livello regionale, nazionale ed europeo nell’ambito dell’innovazione e della sostenibilità per la collaborazione in nuovi progetti.

Il ruolo che come IBS abbiamo deciso di intraprendere nella sfida della transizione green è quello di supportare le aziende che vogliono concretizzare idee innovative e coerenti in linea con il Patto per la sostenibilità Brescia 2050, mettendo a disposizione l’esperienza, il know-how e la conoscenza delle imprese del territorio accumulata da oltre 25 anni.

Per questo IBS ha messo a disposizione un servizio dedicato alla raccolta delle idee progettuali così da poter effettuare un’analisi gratuita di pre-fattibilità con lo scopo di individuare i progetti più promettenti e condividere le opportunità di finanziamento più allineate per il tuo progetto.

IL PROGRAMMA DELLE GIORNATE

12 ottobre 2012, ore 17
c/o IBS Consulting, via Flero 46 (Brescia)
Sarà possibile seguire l’evento online previa iscrizione al seguente link

Intensificati i controlli da parte dell‘Agenzia delle Entrate sul Credito d‘Imposta R&S. C’è tempo fino al 31 ottobre per il riversamento volontario senza penale. Ma cosa succede se non si aderisce?

Interverranno l’Ing. Belardi Marco, Consulente MISE e Presidente UNI CT 519 “Tecnologie abilitanti per Industry 4.0”, l’avv. Belardi Fabio e la Dott.ssa Pirotti Sonia che apporteranno la propria esperienza approfondendo i possibili scenari dal punto di vista tributario, tecnico e penale.