CERCHIAMO RAPPORTI DI COLLABORAZIONE CON ALTRI PROFESSIONISTI SE SEI INTERESSATO CONTATTACI  |

Supporto economico per le tecnologie digitali, sanitarie e per le innovazioni economiche verdi | EIC Accelerator Challenges

È stato pubblicato il bando EIC Accelerator Challenges volto a sostenere le innovazioni rivoluzionarie con il potenziale di creare nuovi mercati e di condizionare profondamente quelli attuali. EIC Accelerator Challenges si rivolge a innovazioni rivoluzionarie con impatti importanti in materia di:

  • Tecnologie strategiche per il digitale e la salute
  • Innovazioni Green Deal per la ripresa economica

Più in particolare, per quanto riguarda le tecnologie digitali, verranno sostenute le proposte innovative che si applicano all’industria della tecnologia ICT come il calcolo avanzato ad alte prestazioni, l’edge computing, le tecnologie quantistiche, la cybersicurezza, l’intelligenza artificiale, la block-chain, le tecnologie delle infrastrutture cloud e le tecnologie per l’Internet delle cose.

Per le tecnologie sanitarie, verranno selezionati i progetti volti a sviluppare strumenti guidati dall’intelligenza artificiale per la diagnosi precoce, la diagnostica point-of-care, i nuovi approcci nella terapia cellulare e genica, in particolare per il cancro, lo sviluppo di nuovi biomarcatori per la prognosi clinica, la stratificazione dei pazienti o il monitoraggio in un ampio spettro di disturbi; bioprocesso 4.0 (digitalizzazione in tutte le fasi del biosviluppo nell’industria biotecnologica/biofarmaceutica); servizi di intelligence sanitaria; e soluzioni di e-health per sistemi sanitari, studi medici e unità di terapia intensiva.

Nell’ambito degli obiettivi del Green Deal, viene data specifica priorità ai progetti relativi alle innovazioni chiave per la transizione economica verde, come identificato nel Recovery Plan for Europe.  A questo proposito, almeno il 50% delle aziende selezionate per la fase di intervista deve aver presentato proposte relative a una delle seguenti aree:

  • Energia rinnovabile, compreso l’idrogeno rinnovabile e lo stoccaggio di energia
  • Ristrutturazione profonda degli edifici
  • Industrie a basse emissioni di carbonio
  • Batterie e altri sistemi di stoccaggio dell’energia

L’EIC Accelerator Challenges sostiene le imprese (principalmente start-up e PMI) a scalare le proprie innovazioni nelle aree di rilevanza strategica indicate. Come EIC Accelerator Open, le EIC Accelerator Challenges si concentra su innovazioni basate su scoperte scientifiche o scoperte tecnologiche (“deep tech”) in cui sono necessari finanziamenti significativi in un lungo periodo di tempo prima di poter generare rendimenti (“capitale paziente”).

Il bando ha una dotazione finanziaria pari a 500 milioni di euro e offre un sostegno che può assumere la forma di un contributo misto (combinando un contributo a fondo perduto, fino a 2,5 milioni di euro, con una componente di investimento in equity compresa tra 0,5 e 15 milioni di euro) oppure quello di un contributo esclusivamente a fondo perduto.

Le prossime scadenze per la presentazione delle proposte progettuali sono 9 Giugno e 6 Ottobre 2021.

Per maggiori informazioni, contattaci subito!

Tel: +39 030 3666601

Whatsapp: +39 328 8891617